Trovare una spiaggia dog-friendly a New York

Trovare una spiaggia dog-friendly a New York è praticamente impossibile. Dalla primavera fino all'inizio dell'autunno nessun cane è ammesso sulla sabbia e spesso nemmeno lungo la passeggiata che costeggia la spiaggia. Ahimè, è così. L'estate scorsa, avendo un cagnolino che adora andare in spiaggia, abbiamo cercato e cercato e cercato per trovare un posto dove andare. Alla fine, tra siti e consigli, abbiamo trovato Gerritsen Beach. Anche qui non è permesso portare cani, ma essendo un posto frequentato solo da locali e praticamente abbandonato a sé stesso alla fine tutti i proprietari di cani che se la sentono di fare il viaggio vanno lì! La spiaggia non è per niente bella, lo devo ammettere. Però la gita è stata divertente perché ci siamo inoltrati in zone sconosciute e alla fine abbiamo passato un bel pomeriggio, con Olivia che correva e giocava finalmente felice di scavare buche nella sabbia in libertà. Il bagno non lo abbiamo fatto: un po' perché faceva freddino e un po' perché l'acqua sembrava lagunare... Ma una cosa davvero meritava. La vista, da un angolo della spiaggia, rivelava in lontananza la presenza di Manhattan. Troppo lontani per percepirne il rumore ma abbastanza vicini per ammirarne il fascino. Così l'ho disegnata, perché il mio sketchbook ce l'ho sempre in tasca, non si sa mai.

 

GerristenBeach-ValeriaFrustaci.jpg